t

CHE COS'È?

DancER è un progetto regionale dedicato ai ragazzi. Consiste nell’offerta di corsi di danza Hip Hop gratuiti tenuti da ballerini e insegnanti professionisti che con il loro talento e le loro storie potranno essere di ispirazione per gli allievi.

T

A CHI SI RIVOLGE?

DancER è dedicato ai bambini e ragazzi che amano ballare e vogliono imparare passi e tecniche di street dance in compagnia di nuovi amici. I corsi sono aperti a tutti fino a esaurimento posti.

PERCHÈ L'HIP HOP?

Il linguaggio dell’hip hop, in quanto danza, è universale. Per i ragazzi che sempre più provengono da contesti culturali, religiosi e linguistici diversi, l’hip hop permette di cancellare barriere e differenze offrendo un terreno comune, comprensibile e assimilabile da tutti.

DURATA DEL PROGETTO E PERIODO DI SVOLGIMENTO

L’edizione 2021 dancER4Life non è potuta partire a gennaio ma le temperature più miti della primavera e dell’autunno offrono l’opportunità di strutturare il progetto da maggio a ottobre.

DOVE SI SVOLGERANNO LE LEZIONI

Le lezioni di dancER 2021 si svolgeranno in luoghi aperti, per garantire distanziamenti e areazione, ma anche dotati di coperture idonee, per non dipendere dalle condizioni meteo.

EDIZIONE
2021

L’emergenza pandemica ha mostrato una fragilità umana non solo materiale, ma anche e soprattutto relazionale.

Il lungo anno di distanziamento sociale, supportato dalla tecnologia informatica e digitale, se da un lato ha permesso connessioni visive un tempo impossibili, dall’altro ha contribuito ad adottare comportamenti più statici ed abitudinari all’interno del proprio contesto abitativo.

Secondo una nota indagine condotta dal Gaslini di Genova, infatti, il 65% dei bambini in età prescolare e il 71% dei bambini e ragazzi tra i 6 e i 17 anni ha registrato problematiche comportamentali, ansie, disturbi del sonno, irritabilità e sintomi di regressione durante il lockdown.

Su queste premesse, abbiamo lavorato a un’edizione speciale, dedicata non solo alla danza, ma alla vita dei bambini e dei ragazzi in senso più ampio e profondo: dancER4Life, accanto alle lezioni di hip hop affiancherà un percorso ludico/educativo incentrato sulle emozioni e sull’espressività.

CORSI 2021

NAVILE – BOLOGNA

QUANDO?
Corso SUPER HEROES 8-10 anni
Giovedì 17/19

Corso AVENGERS 11-13 anni
Martedì 15/17

DOVE?
Si svolgerà in una tensostruttura del Circolo ARCI Offside di Pescarola, accanto al CUBO, Centro per l’infanzia e la famiglia in via Zanardi 230/2.

CON CHI?
Al quartiere Navile, Ilaria Di Ruggiero insegnante di danza con una formazione artistica e professionale multidisciplinare, dalla tecnica classica alla cultura Hip Hop e Urban per le quali si è formata con i grandi maestri della scena contemporanea nazionale e internazionale.

SAVENA – BOLOGNA

QUANDO?
Corso SUPER HEROES 8-10 anni
Lunedì 17/19

Corso AVENGERS 11-13 anni
Giovedì 15/17

DOVE?
Le lezioni si svolgeranno nel cortile coperto della Casa di Quartiere Casa del Gufo in Via Longo 10.

CON CHI?
Al quartiere Savena, Laura Chieffo, Danzatrice e performer. Diplomata all’Opus Ballet di Firenze. Si forma tra l’Italia e la Francia, con l’Hip Hop e il Breaking, poi con la danza Contemporanea e Contact Improvvisation. Collabora con il Teatro Comunale e il teatro Arena del Sole di Bologna, è presente in diversi festival di arti performative ed è docente in centri di formazione e impegnata in progetti di integrazione e inclusione.

LIDO ADRIANO – RAVENNA

QUANDO?
Corso SUPER HEROES 8-10 anni
Venerdì 17/18.30

Corso AVENGERS 11-13 anni
Venerdì 15.30/17

DOVE?
I ragazzi si sposteranno a ballare nel giardino del Centro Sociale CISIM in via Parini 48, storico luogo per il progetto nel ravennate.

CON CHI?
A Lido Adriano, torna per il quarto anno consecutivo Serena Sésé Ballarin. Laureata in Scienze della Formazione e Diplomata in Coaching, è una della prime ballerine street italiane ad essersi affermata in Italia e all’estero, tra cui Taiwan, Guyana, Siberia, Mosca. Per i corsi al CISIM di Lido Adriano sarà coadiuvata dall’insegnante di Breaking Alessandro Cannì. Amanti entrambi della cultura hip hop, trasmettono tecnica e valori ai ragazzi alimentando il loro spirito critico, di intraprendenza e originalità.

NOVITà

PERCORSO
LUDICO
EDUCATIVO

 

Il percorso educativo di Bologna sarà affidato all’Associazione “Senza il Banco”, accreditato interlocutore dell’Amministrazione comunale di Bologna. In ciascun corso di danza, l’Associazione dedicherà una risorsa educativa qualificata ed esperta di relazione con bambini e adolescenti. Si applicheranno modalità ludiche e ricreative, mai invasive, per i bambini, attingendo ai contesti dell’arte, cultura e psicologia per gli adolescenti.

L’Associazione di Promozione Sociale “Il Lato Oscuro della Costa” affiancherà per il quarto anno consecutivo i promotori nell’organizzazione e si impegnerà a sviluppare e coordinare azioni educative mirate che dovessero evidenziarsi durante il percorso ravennate. Questa realtà, oltre a gestire il CISIM di Lido Adriano, è da anni un punto di riferimento importante per tutte le famiglie del quartiere e rappresenta un anello strategico di connessione con i destinatari del progetto.

L’obiettivo di questa unione tra danza e percorso educativo è riallenare bambini e adolescenti ai contesti esterni e alle relazioni in presenza. Sarà offerto un accompagnamento educativo che faciliti un’espressione individuale e abbatta pregiudizi e barriere, soprattutto in questo particolare momento di isolamento.

Prendendo in prestito le parole di Ronald Dahl, pediatra e fondatore del Center for the Developing Adolescent dell’Università di Berkeley: “La socializzazione è come lo sport. Va praticata”.

L’IDEA

DancER è un progetto dell’Associazione LaborArtis nato da un’idea di Vittoria Cappelli e Gabriella Castelli, con la direzione artistica di Monica Ratti e la segreteria organizzativa di Laboratorio delle Idee, agenzia di pubbliche relazioni e organizzazione eventi di Bologna.

Per informazioni sul progetto:
ASSOCIAZIONE LABORARTIS
Segreteria@laborartis.org
051 273861 (lun-ven, 9-13 14-18)
Facebook e Instagram @progettodancer

modulo di contatto